Contribuzione volontaria



Regolamento e fiscalità della contribuzione volontaria:

a) la partecipazione alla Contribuzione Volontaria può essere effettuata mediante l’invio al Fondo del seguente:

Modulo CV



che consente anche la scelta del comparto cui destinare il contributo, se diverso da quello già impostato.

b) il limite massimo di deducibilità fiscale dai redditi personali è fissato in € 5.164,57 (art. 10 TUIR). Per tale computo, i soci in servizio tengono conto anche dei contributi a carico dell’azienda e dell’iscritto;

c) le somme versate a titolo di contribuzione volontaria eccedenti l’importo di cui al punto b) verranno considerate esenti al momento della liquidazione, se l’interessato certificherà l’avvenuta imposizione fiscale inviando al Fondo il seguente:

Modulo CN



d) i versamenti possono essere effettuati in un’unica o più soluzioni, entro il giorno 21 di ogni mese, fatta eccezione per il mese di dicembre in cui il termine è anticipato al giorno 10.

Qui di seguito le informazioni necessarie per il bonifico:

Beneficiario:
FONTEDIR RACCOLTA

Causale di versamento:
Contribuzione volontaria
COGNOME E NOME

Coordinate Bancarie:
IBAN: IT41 H 05000 01600 CC0016734000
BIC-SWIFT: CIPBITMM
BFF Bank - Via Domenichino, 5 - 20149 - Milano

e) per gli iscritti che abbiano risolto il rapporto di lavoro, è stabilito l’importo minimo annuale di € 2.000, mentre, per i soci in servizio in costanza di contribuzione ordinaria, tale limite non è previsto.

f) nel mese di febbraio (anno successivo al versamento) Fontedir produce una dichiarazione, disponibile nell'Area Riservata, da utilizzare per la deduzione dalla dichiarazione dei redditi (importo massimo deducibile pari ad euro 5.164,57).