Variazione della contribuzione



L'iscritto al Fondo può valutare di contribuire a proprio carico nelle due seguenti modalità:

a) contribuzione ordinaria

Obbligatoria per almeno il 2% della RGL (se l'Ente di appartenenza non ha aderito all'Accordo del 19.4.2021, questa è pari al 4%), calcolata sulla retribuzione utile ai fini della determinazione dell’accantonamento del TFR su base annua;

b) contribuzione aggiuntiva

Versamento ulteriore rispetto alla contribuzione ordinaria, ovvero fino al 10% della RGL, mediante la compilazione del:

Modulo CO



Modulo CO (se l'Ente di appartenenza non ha aderito all'Accordo del 19.4.2021)



La variazione ha efficacia entro 2 mesi dalla domanda.

Infine, è possibile ridurre la propria contribuzione limitando il contibuto base al solo primo saglione retributivo (limitazione), oppure sospenderla (sospensione).
Uteriori dettagli sono riportati nella seguente sezione dedicata alla

Specifiche sulla limitazione o sospensione